Site Overlay

I BORGHI PIU’ BELLI DEL LAZIO PARTE 2

Roma è considerata la città con la più alta concentrazione di monumenti e siti archeologici al mondo. Ma, il Lazio non è solo questo. La regione Lazio è una delle regioni italiane più ricche dal punto di vista storico, artistico e architettonico d’Italia. Offre infatti al visitatore una serie di borghi e centri storici di grande bellezza, inseriti all’interno della lista dei borghi più belli d’Italia, e custodi di opere architettoniche che vanno dal medioevo fino al rinascimento. Vediamone una piccola selezione di centri storici che offrono bellezze suggestive e ricche di sorprese. 

I borghi della provincia di Rieti

La provincia di Rieti offre borghi incastonati tra le valli appenniniche Nonostante il terremoto che ha colpito quella zona, radendo al suolo graziose località come Accumuli ed Amatrice. Si auspica un rapido recupero di tutta l’area colpita dal sisma per far sì che ritorni al suo splendore iniziale.

Amatrice era infatti un ridente borgo arroccato sulle verdeggianti colline a cavallo tra i Monti Sibillini e i Monti della Laga. Sul nome della cittadina di Amatrice, si sono fatte diverse ipotesi, ma è indiscutibile che questa denominazione rievochi per tutti il significato di “Madre”.

Uno dei borghi ancora affascinanti ed abitati, perché meno colpiti dal sisma, troviamo Greccio, nel cuore della verde Valle Reatina sorge questo piccolo borgo medievale conosciuto per un grande eremo incastonato nella roccia e per essere il luogo famoso dove è nato il primo presepe vivente del mondo e inoltre anche per essere, dal 2016, entrata a far parte del club dei Borghi più belli d’Italia. Greccio, una delle città più belle da vedere in Lazio, dove spiritualità e naturalità si prendono per mano, accompagnandoci alla scoperta di un centro di pellegrinaggio che sorge lungo il celebre Cammino di Francesco. Proprio qui, il Santo di Assisi, fece erigere un grandioso Santuario, che custodisce al suo interno la Cappella del Presepio, risalente al 1228.

Alla scoperta dei borghi della provincia di Frosinone

I BORGHI PIU’ BELLI DEL LAZIO
I BORGHI PIU’ BELLI DEL LAZIO

Anche la provincia di Frosinone accoglie nel suo territorio numerosi borghi da visitare, tra questi c’è Trevi ne Lazio, dove si può ammirare il Castello Caetani, posto su una sommità che permette di osservare tutto il centro abitato, è stato eretto intorno all’anno 1000, ma negli anni è stato necessario un lungo restauro terminato nel 1984.

In questa zona si trova anche l’unica città in Italia a poter vantare addirittura due cascate nel centro storico, è lo splendido borgo di Isola del Liri, uno dei borghi più scenografici della regione. Siamo in piena Ciociaria, a pochi chilometri da Sora e al confine con l’Abruzzo. Il nome del Borgo deriva dalle sue caratteristiche geografiche, il centro storico infatti si trova su un’isola creata dal fiume Liri, che proprio qui si divide in due bracci.

Sperlonga, uno dei borghi costieri più belli d’Italia

Sperlonga, uno dei borghi costieri più belli d’Italia
Sperlonga, uno dei borghi costieri più belli d’Italia

La porzione meridionale del Lazio, soffermandoci in particolar modo nella provincia di Latina, anche questa zona presenta località interessanti tra cui Sperlonga, uno dei borghi costieri più belli d’Italia. Affermato centro balneare sulla costa tra Terracina e Gaeta, preso d’assalto d’estate da villeggianti romani, napoletani e da tantissimi stranieri.

I borghi qui nominati sono solo una piccola parte di quelli presenti nella regione Lazio, quindi se siete viaggiatori curiosi ed avventurosi, continuate il vostro viaggio alla scoperta del Lazio più affascinate e inesplorato, che vi assicuro vi sorprenderà. Vi lasciamo, quindi, alla scoperta dei borghi più belli del Lazio!